La menopausa è semplicemente uno dei diversi stadi nella vita riproduttiva della donna.
La menopausa è la fine permanente delle mestruazioni e la coseguente sterilità
E’ un processo biologico naturale e non una malattia.

I cambiamenti ormonali sono la causa dei segnali fisici della menopausa ma molte sono le credenze errate su questo evento. Normalmente la menopausa si manifesta intorno ai 51 anni con solo l’1 per cento delle donne che arrivano in menopausa prima dei 40 anni.

Le donne in menopausa hanno di solito la tendenza a svolgere meno attività fisica delle altre donne e questo può portare ad un aumento di peso – Per la maggior parte delle donne, un aumento di peso si verifica durante il periodo pre-menopausa per poi consolidarsi quando arriva la menopausa vera e propria.

Il modo piu’ efficace di contrastare l’aumento di peso dovuto alla menopausa è di svolgere attività aerobica per accelerare il metabolismo e quindi bruciare le calorie più in fretta. Inoltre con l’esercizio fisico si rinforzano anche le ossa che anche loro sono messe a rischio dalla menopausa.

Le cause dell’aumento di peso in menopausa si possono dividere in fisiche e psicologiche.

Le cause fisiche come abbiamo visto sono dovute allo sbalzo ormonale. Le cause psicologiche possono essere ricercate nell’ansia e lo stress che questa nuova condizione può generare nella donna. E’ importante perciò essere coscienti che la menopausa non è la fine della vita ma un nuovo, naturale aspetto del proprio corpo.

Con l’esercizio fisico che oltre ad aiutare a regolare il metabolismo vi darà quella carica che vi consentirà di superare gli scompensi psicologici che potreste provare a causa della menopausa e con una dieta adeguata riuscirete a dimagrire dei chili presi a causa della menopausa.

Leave a Reply