Il segreto per un ventre piatto è una perfetta digestione, curare la flora batterica. Con l’intestino regolare si può avere una pancia piatta e una sensazione di leggerezza e benessere. In parte il merito di tutto questo è la flora batterica presente nell’intestino, serve a metabolizzare al meglio gli alimenti ingeriti. Questi batteri hanno il compito di selezionare i principi nutritivi utili ed espellere il più in fretta possibile gli scarti, evitando così rallentamenti e formazione di gas.
Ma in alcune situazioni questa difesa viene meno, può modificarsi o ridursi, con consegueze negative. Cosa fare allora? Rivedere la propria dieta, ricorrere ai fermenti lattici presenti nello yogurt o in preparati venduti in farmacia, sono dei batteri del latte che regolarizzano l’intestino e stimolano le difese immunitarie.

Alimentazione equilibrata

Un’alimentazione equilibrata è necessaria per far funzionare l’intestino in modo regolare, deve essere ricca di fibre, sana e leggera. Bisogna bere molta acqua, almeno un litro e mezzo al giorno. Quando si mangia si deve masticare piano, mangiare velocemente rallenta il transito intestinale e crea gas nocivi.
La carenza di flora batterica può anche essere riportata a un problema di colon irritabile, una disturbo molto diffuso, spesso si riconosce dalla sensazione dolorosa all’addome, unita a gonfiore, si presenta nei periodi di forte stress.

Leave a Reply